©   Studio Grafico Rotatori

L'evoluzione del rendering

August 8, 2019

Riflettendo dopo una chiaccherata sul rendering e sulla sua evoluzione.

 

Chi come me ha iniziato a fare rendering nei primi anni 2000 con i pentium 4, e fa render oggi avra' notato come i motori di rendering sono passati da essere "cose" per smanettoni, ad essere software dove la rigorosità per parametro era  legge  ad oggi  dove i parametri (volendo) sono 2 o 3 questo a cosa ha portato?

Intanto è cambiata la metodologia di lavoro, passando ad un approccio piu' fotografico e questo ha portato anche al cambiamento delle aspettative dei clienti.

Ha portato un aumento della qualità delle immagini ma  un abbassamento dei costi produttivi., Ovviamente l'abbassamento dei costi e dei tempi di produzione è derivata anche da altri fattori, come   un software non piu' da  settare, da un hadware sempre piu' prestante e da algoritmi sempre piu' veloci e ottimizzati,.

4 o 5 anni fa, usare una modalità ibrida tra biased ed unbiased era sconsigliata se non per esterni molto semplici, era preferibile usare soluzione di G.I. full biased  come l'irradianza ed il LC di V-Ray o la Photon Map di Mental Ray, ora i software piu' utilizzati  V-Ray Next e Corona Render, usano entrambi un algoritmo unbiased(nativo in corona, opzionale ma di default in V-ray next)  per la luce diretta ed un algoritmo biased per la luce indiretta.

Ora i software di rendering (unito alla post produzione) sono diventati delle vere e proprie macchine fotografiche. Ho aggiunto volutamente il termine " post produzione " per indicare un dettaglio non da poco che molti tralasciano, la differenza tra immagine lineare e logaritmica, ma la tratteremo in un tutorial a parte!!( Potrebbe cambiare il modo di fare i vostri rendering!!)

Quindi, abbiamo pc e software eccezionali, anche con real time,  materiale on line a non finire,  tutto alla portata di tutti, allora perchè i render non vengono tutti uguali? Se i parametri sono gli stessi, sia per i materiali sia per l'engine, perchè i render non vengono tutti delle fotografie?

Perchè oggi è aumentata l'importanza della sensibilità artistica e fotografica nella creazione dell'immagine, infatti molti renderisti sono anche appassionati di fotografia. Se andate a sfogliare le varie gallerie dei software di rendering, vedrete che CON OGNI MOTORE DI RENDER PRESENTE SUL MERCATO (escludendo le beta ) è possibile realizzare un immagini quasi indistinguibile da una fotografia, questo, risponde alla domanda di prima e cioè i software sono eccellenti a calcolare luce ed effetti vari, ma è sempre l'artista che fa la differenza, un tempo settando il motore di rendering ed a volte inventando "strani" sistemi, ora, con l'introduzione di algoritmi di illuminazione globale piu' coretti e precisi copiando la realtà in ogni suo aspetto

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

September 20, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Black Instagram Icon